22 maggio 2008

Un vaso di maionese e 2 bicchieri di vino...

Mi è arrivata via email... e la trovo davvero significativa... spero che piaccia anche a voi!!!


Quando ti sembra di avere troppe cose da gestire nella vita, quando 24 ore in un giorno non sono abbastanza...ricordati del vaso della maionese e dei due bicchieri di vino...

....Un professore stava davanti alla sua classe di filosofia e aveva davanti alcuni oggetti, quando la classe incominciò a zittirsi prese un grande barattolo di maionese vuoto e lo iniziò a riempire di palline da golf; chiese poi agli studenti se il barattolo fosse pieno e questi risposero che lo era.
Il professore allora prese un barattolo di ghiaia e la rovesciò nel barattolo di maionese, lo scosse leggermente e i sassolini si posizionarono negli spazi vuoti tra le palline da golf. Chiese di nuovo agli studenti se il barattolo fosse pieno e questi concordarono che lo era.
Il professore prese allora una scatola di sabbia e la rovesciò nel barattolo, ovviamente la sabbia si sparse ovunque all'interno. Chiese ancora una volta se il barattolo fosse pieno e gli studenti risposero con un unanime 'si'.
Il professore estrasse quindi due bicchieri di vino da sotto la cattedra e rovesciò il loro intero contenuto nel barattolo andando così effettivamente a riempire gli spazi vuoti nella sabbia; gli studenti risero.
'Ora', disse il professore non appena la risata si fu placata, voglio che consideriate questo barattolo come la vostra vita: le palle da golf sono le cose importanti; la vostra famiglia, i vostri bambini, la vostra salute, i vostri amici e le vostre passioni, le cose per cui, se anche tutto il resto andasse perduto, e solo queste rimanessero, la vostra vita continuerebbe ad essere piena. I sassolini sono le altre cose che hanno importanza come il vostro lavoro, la casa, la macchina... La sabbia è tutto il resto, le piccole cose. Se voi mettete nel barattolo la sabbia per prima non ci sarà spazio per la ghiaia e nemmeno per le palle da golf, lo stesso vale per la vita, se spendete tutto il vostro tempo e le vostre energie dietro le piccole cose non avrete più spazio per le cose che sono importanti per voi. Prestate attenzione alle cose che sono indispensabili per la vostra felicità; giocate con i vostri bambini, godetevi la famiglia e genitori fin che ci sono....portate il vostro compagno/a fuori a cena... e non solo nelle occasioni importanti! Tanto ci sarà sempre tempo per pulire la casa o fissare gli appuntamenti. Prendetevi cura per prima delle palle da golf, le cose che contano davvero. Fissate le priorità... il resto è solo sabbia.
Uno degli studenti alzò la mano e chiese cosa rappresentasse il vino. Il professore sorrise: 'Sono felice che tu l'abbia chiesto, serve solo per mostrarvi che non importa quanto piena possa sembrare la vostra vita, ci sarà sempre spazio per un paio di bicchieri di vino con un amico!!

Condividete questo con un amico, io l'ho appena fatto.


by paLLina

9 commenti:

manuscrap ha detto...

è perfetta!! grazie pallina ;)!!!

kushikushi ha detto...

:) piace molto anche a me! Ma la mia versione è con un vaso, sassi, sassolini e sabbia... Il liquido nella versione di anni fa non c'era...è carino!!

Giulia ha detto...

La conoscevo e ho trovato piacevole rileggerla!

Grazie per averla condivisa.
Un sorriso alle liguri :P

Giulia

Antonella ha detto...

Io l'avevo già letta tempo fa.... e mi trovo assolutamente d'accordo con tutto!!!!

Titty ha detto...

E quanto è vera sta cosa???? Mannaggia....se solo riuscissi a fermarmi per capire cosa sono ste palle da golf???!!!!!

Cristina ha detto...

E' bellissimaaaaaaa e dice cose SACROSANTE! Nella versione che conoscevo io si parlava di vaso, palline da golf, palline di vetro,sabbia e 2 tazze di caffè!!
O vino o caffè la sostanza non cambia : l'importante è fare due chiacchiere con gli amici sia davanti ad un caffè o ad un bicchiere di vino!!!
grazie per avermela ricordata!!
Un abbraccio
Cri

Crissi ha detto...

Che bella Pallina, io non la conoscevo! Quanto è vera, fà proprio riflettere in questo mondo così frenetico!
Grazie per averla condivisa! Baci! Crissi

Simona Gargiulo ha detto...

Che carina sta storiella, io la conoscevo già ma l'avevo rimossa!!!
Sono d'accordissimo con il professore, ma spesso e volentieri ci facciamo prendere dalla sabbia e dalla ghiaia, trascurando i sassi...grazie per avermi fatto riflettere!!!;-)
a tra pochissimooooooooooooo

AnnaDrai ha detto...

molto carina... semplice, ma racchiude grandi verità!
devo cercare di ricordarmela più spesso!!!