17 settembre 2010

NEW YORK...NEW YORK...YOU TOOK MY HEART AWAY...

Una vacanza come questa sarebbe da raccontare in un libro...11 giorni nella grande Mela, ti cambiano, ti scuotono, ti fanno piangere per la commozione, ti fanno sorridere, ti fanno innamorare ancora di più della tua metà...se fosse possibile amarsi ancora di più...

Ci sono 3 cose che non dovete perdervi se andate a NEW YORK:
  1. passare una giornata intera a Central Park, portatevi un libro, un picnik e sdraiatevi sul Great Lawn sotto un albero a riposarvi e a leggere.Central Park è il mio posto preferito di questa città...senza dubbio.
  2. prendersi 2 ore per seguire una messa gospel ad Harlem.Per vivere una delle esperienza di fede più forte che possiate vivere.
  3. andate a visitare il FIRE MUSEUM a Soho, è un piccolo museo gestito dai pompieri di New York, i mezzi antichi sono bellissimi, ma la cose più emozionante è la stanza dedicata all'11 settembre.New York ama i suoi pompieri, è orgogliosa e mai smetterà di piangere la perdita di tanti uomini valorosi per colpa della barbarie terroristica.A farci da cicerone c'era un simpatico pompiere newiorchese ormai in pensione, che non riusciva a celare l'amore per il suo lavoro.

Mio marito è un protettore civile ed attivo nell'antiincendio della nostra città, quindi siamo molto di parte, ma vi assicuro che vale la pena di visitarlo.

La gravità dell'attacco al world trade center è ben chiaro a tutti, ma a New York ti rendi veramente conto di quello che è successo...e quello che è successo è ancora più pesante e doloroso di quanto delle immagini possano raccontare...

Vi metto delle foto in ordine sparso...la prima è della serranda della caserma dei pompieri vicino al nostro albergo.Sono stati i primi ad arrivare sotto le torri nel 2001 e al momento del crollo, non sono riusciti a salvarsi.I compagni sopravvissuti hanno dedicato agli amici che hanno sacirificato la loro vita questo bellissimo dipinto.Pride of Midtown...orgoglio di Midtown...

Torniamo a cose più allegre, ecco l'immancabile foto con la scritta Love, siamo stati fortunati a trovare vicino alla scultua una coppia di ragazzi spagnoli, che da veri fotografi ci hanno fatto una serie di scatti bellissimi... La Statua della Libertà...l'unico mio cruccio, non siamo andati a visitarla da vicino e un po' mi dispiace...vabbè ho la scusa per tornarci!

Nel viaggio non eravamo da soli, c'era anche il nostro Spank, che si è rilassato insieme a noi :)

Times Square era a due passi dal nostro albergo, dalle nostre finestre potevi vedere le luci accese 24 ore su 24.Non è la mia zona preferita, troppo caos, ma sicuramente non puoi rimanere indifferente... L'oceano a Coney Island...gli ultimi giorni della vacanza faceva caldissimo e proprio il giorno del nostro arrivo a Coney Island c'erano 40 gradi, sembrava di essere in un film californiano, poliziotti con la macchina sulla sabbia e bagnini che si allenavano facendo flessioni ed esercizi a riva.Peccato che ci sia un po' di sporcizia, ma forse dipendeva dal fatto che il giorno prima era domenica e immagino la calca che ci deve essere stata...

La statua di Alice a Central Park, non è la mia favola preferita, mi incute un po' di paura, ma la tentazione di fare una foto su questa bellissima scultura è stata troppo forte!

Per finire la foto del bravo turista sul ponte di Brooklin...
Insomma abbiamo fatto 995 foto, non sono certo le più belle queste che vi ho postato, ma raccontano un po' la mia vacanza matta, scegliere quelle da stampare è un delirio, non ne sono ancora venuta a capo, ma ce la posso fare ;)
Auguro a tutte voi di poter andare almeno una volta a New York...perchè New York ti ruba il cuore...
sonia


3 commenti:

Francesca ha detto...

Un viaggio stupendo, che sogno da un po'...chissà che prima o poi con le mie piccole belvette al segutio non riesca a realizzarlo...per adesso mi accontento e tra 9 giorni vado a Londra...magari è solo l'inizio!!!!

manuscrap ha detto...

mi hai fatto emozionare!!!! ti abbraccio :))

MondoLili ha detto...

Dopo che ho letto questo post ho ancora di più la voglia di andarci!!!